Calamarata con calamari e cavolo nero

La calamarata è un tipico formato di pasta chiamata così proprio perché la sua forma ricorda quella di una anello di calamaro.

La preparazione classica, proveniente dalla tradizione culinaria partenopea, prevede l’utilizzo proprio dei calamari come condimento principale di questa deliziosa pasta così da creare un piatto strepitoso dove saporiti anelli di calamari andranno a confondersi con gli anelli di pasta.

Oltre al pesce, solo pochi altri ingredienti base come i pomodorini, aglio, olio e prezzemolo a cui oggi uniremo il super-food dell’inverno: il cavolo nero. Pronto a cominciare?



Ingredienti per realizzare la calamarata con calamari e cavolo nero (4 persone)

  • 360 gr di pasta calamarata
  • 700 gr di calamari freschi
  • 400 gr di pomodorini ciliegini o pachini
  • 200 gr di cavolo nero
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 peperoncino fresco (facoltativo)
  • Olio EVO
  • Prezzemolo q.b.
  • Sale e pepe

Come pulire il cavolo nero!

Il cavolo nero è una vera riserva di vitamine ed è perfetto da gustare durante tutto l’inverno. Vediamo però come utilizzarlo al meglio per non sbagliare le nostre preparazioni.

La foglia di cavolo nero può essere utilizzata nella sua interezza oppure privata della nervatura centrale, a cambiare saranno i tempi di cottura:

  • se vuoi cuocere le foglie intere ti serviranno circa 40 minuti di cottura in abbondante acqua salata;
  • se invece taglierai via dalle foglie la nervatura centrale basteranno pochi minuti in padella. Per la preparazione di questa pasta ti consiglio di scegliere questo secondo metodo.

Ricetta della calamarata con calamari e cavolo nero

Calamarata con totani e cavolo nero
  • Metti a imbiondire l’aglio con un filo d’olio; se utilizzi peperoncino fresco, lascialo saltare insieme all’aglio.
  • Aggiungi il cavolo nero e lascia stufare per circa 3 minuti con il coperchio; nel frattempo metti a bollire abbondante acqua salata per cuocere la pasta.
  • Non appena il cavolo si sarà ammorbidito, aggiungi i pomodorini e una manciata di prezzemolo tritato (se utilizzi peperoncino tritato aggiungilo adesso); copri di nuovo con il coperchio e lascia cuocere altri 5 minuti.
Calamarata con totani e cavolo nero
  • È il momento dei calamari: versali insieme ai pomodorini e al cavolo nero, mescola bene tutto e cuoci a fuoco vivace per 1 minuto poi sfuma con il vino bianco.
  • Copri di nuovo e continua la cottura per 10 minuti.
Calamarata con totani e cavolo nero
  • Scola la pasta molto al dente e passala direttamente nella padella dove hai preparato il condimento.
  • Salta la pasta per qualche minuto così da amalgamarla bene tutti i sapori.
Calamarata con totani e cavolo nero

Buon appetito!

Hai voglia di portare i sapori del mare in tavola?

Altre 2 irresistibili ricette da provare assolutamente: fregola ai frutti di mare oppure i super-healthy noodles di zucchine con gamberi!



Sommario
recipe image
Nome Ricetta
Calamarata con calamari e cavolo nero
Pubblicata il
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
Voto Medio
51star1star1star1star1star Based on 8 Review(s)


© Confoodential.it - 2019 - Privacy Policy