Risotto cacio e pepe, la ricetta semplice e veloce!

Quando si parla di cacio e pepe ci si ritrova immediatamente nella tradizione culinaria romana: i tonnarelli cacio e pepe sono in assoluto uno dei miei piatti preferiti! D’altra parte, però, il risotto è uno dei capi saldi della tradizione culinaria milanese: ecco allora che unendo geograficamente queste 2 eccellenze italiane, andremo a preparare un risotto delizioso.



Pecorino romano e pepe in grani, 2 semplici ingredienti che però non bisogna assolutamente sottovalutare visto che semplicità non fa sempre rima con facilità!

Per questo oggi prepareremo un risotto cacio e pepe seguendo le indicazioni di uno degli chef più famosi d’Italia, Antonino Canavacciuolo. Esistono diverse varianti di questo riso, come ad esempio il riso cacio e pepe di Bottura che però prevede l’utilizzo di un brodo di parmigiano.

Ti serviranno davvero pochi ingredienti e pochissimo tempo per guastarti un piatto saporito e cremosissimo!

Ingredienti per realizzare un risotto cacio e pepe (4 persone)

Risotto Cacio e Pepe
  • 300 gr di riso carnaroli
  • Brodo vegetale o di pollo (circa 1,5 litri)
  • 40 gr di burro
  • 50 gr di pecorino romano
  • 50 gr di parmigiano
  • Pepe nero in grani
  • Sale
  • Olio EVO

Questa ricetta non prevede l’utilizzo di soffritto, quindi niente cipolla, per far si che il gusto e l’aroma dei formaggi sia il protagonista indiscusso del piatto.

Il brodo vegetale fatto in casa

Se non vuoi utilizzare il dado ma preparare un buon brodo fatto in casa, dovrai calcolare circa 1 ora di tempo in più. Il brodo si conserva bene in frigo per 3/4 giorni e, ancora meglio, può essere congelato già porzionato. Quindi, essendo una preparazione che richiede un po’ di tempo, l’ideale è prepararne in abbondanza e poi congelarlo in cubetti per le piccole preparazioni, oppure in contenitori da almeno 1 litro se sai di doverlo utilizzare per cuocere un risotto.

Come si prepara il brodo vegetale?

Taglia una cipolla dorata a metà e falla dorare un paio di minuti in padella; poi metti a bollire in un pentolino d’acqua salata un paio di carote, una costa di sedano e la cipolla. Il tutto dovrà bollire per circa 1 ora. Dopodiché passa il brodo in un colino per rimuovere le verdure. Il brodo è pronto.

Ricetta del risotto cacio e pepe

Risotto Cacio e Pepe
  • Versa il riso direttamente in un tegame e lascialo tostare così per qualche minuto, muovendolo con un mestolo.
Risotto Cacio e Pepe
  • Comincia ad aggiungere il brodo bollente un mestolo alla volta per circa 15/20 minuti, facendo sì che il riso sia sempre coperto dal liquido.
  • Assaggia per capire quando il riso ha raggiunto la giusta cottura, leggermente al dente.
Risotto Cacio e Pepe
  • Spegni la fiamma e inizia la mantecatura in quest’ordine: prima di tutto il burro, fai sciogliere bene continuando a girare con il mestolo; poi il pepe in grani tritato, un pizzico di sale, un filo d’olio EVO e infine i formaggi grattuggiati. Non smettere mai di girare il riso con il mestolo in modo da favorire la cremosità del risultato finale.
Risotto Cacio e Pepe
  • Il risotto cacio e pepe è pronto!

Se vuoi personalizzarlo un po’ ti consiglio di aggiungere una nota croccante come guanciale, prosciutto o speck leggermente tostati.

Buon appetito!

3 risotti irresistibili da provare subito!

Se ami portare in tavola risotti, non potrai resistere a questo incredibile risotto preparato con riduzione di agrumi e finocchi; un classico intramontabile è, invece, il risotto alla zucca reso speciale da chips di topinambur; per finire, cosa ne dici di un risotto super veloce da preparare con timo e limone?



Sommario
recipe image
Nome Ricetta
Risotto cacio e pepe
Pubblicata il
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
Voto Medio
51star1star1star1star1star Based on 10 Review(s)


© Confoodential.it - 2019 - Privacy Policy