Polpo grigliato su letto di crema di patate

Oggi prepariamo insieme un piatto davvero delizioso: polpo grigliato su letto di crema di patate accompagnato da pomodorini caramellati.

Per realizzare il polpo grigliato avrai bisogno di un po’ di tempo ma ti assicuro che ne varrà davvero la pena! Per prima cosa dovrai recarti dal tuo pescivendolo di fiducia e acquistare un polpo che dovrà avere 2 file di ventose sui tentacoli, stai attento!



Il pesce fresco è sempre la scelta migliore ma, in questo caso, il decongelato non va demonizzato in quanto il congelamento e successivo decongelamento agiscono sulle fibre del polpo allo stesso modo della “battitura” necessaria affinché si possa ottenere una carne davvero tenera. Infatti, anche nel caso dovessi acquistare un polpo fresco, ti consiglio di congelarlo e poi decongelarlo a meno che tu non voglia cimentarti nell’antica e anche impegnativa pratica dello sbattere il polpo su una pietra.



Detto ciò, passiamo alla cottura del polpo grigliato: online ho trovato davvero tante e diverse opinioni in proposito decidendo alla fine per quella che prevede la cottura del polpo in un tegame con un solo dito d’acqua in quanto la tradizione vuole che il polpo “cuocia nella sua acqua“. Durante la cottura nel tegame ho infatti scoperto che lo stesso polpo produce questa acqua rossa nella quale cuoce benissimo!

I tempi di cottura sono un po’ lunghi, calcola quasi un’ora per un chilo di polpo. È il momento di cominciare! Prepariamo il polpo grigliato!

Ingredienti per il polpo grigliato e crema di patate

  • 1 polpo di 1 chilo circa
  • 1 kg di patate
  • 20 pomodorini pachino
  • olio EVO
  • sale e pepe
  • 4 cucchiaini di zucchero di canna
  • 150 ml d’acqua (latte)
  • prezzemolo


Ricetta del polpo grigliato su crema di patate e pomodorini caramellati

  1. Per prima cosa occupati della pulitura del polpo; togli entrambi gli occhi e il becco. Se non lo hai mai fatto troverai molti video su internet che ti spiegheranno passo passo come fare. Sciacqualo bene sotto l’acqua e rimuovi le interiora dalla testa, nel caso siano ancora presenti (se acquisti un polpo decongelato dovrebbe essere già pulito delle interiora). Tamponalo con della carta assorbente e passa alla cottura.
  2. Prendi un tegame, metti il polpo al suo interno e poi aggiungi un dito d’acqua. Fai cuocere coperto per circa 50 minuti. Non aggiungere sale!
  3. Nel frattempo prepara la crema di patate mettendo a lessare le patate in acqua bollente per circa 25 minuti. Una volta cotte lasciale raffreddare e poi passale nello schiacciapatate. A questo punto, in un’altra padella, sistema le patate schiacciate, aggiungi un filo d’olio, regola di sale e pepe e versa un bicchiere d’acqua per renderle più cremose. Spolvera con del prezzemolo.
  4. I pomodorini andranno, invece, sistemati su una pirofila, conditi con olio, sale e zucchero e messi in forno a 200°C per circa 20 minuti.
  5. Una volta che il polpo sarà cotto, disponilo su un tagliere e taglialo come più ti piace: di solito si tengono interi i tentacoli e a parte la testa. A questo punto griglialo su una griglia in ghisa, oppure basterà una padella antiaderente, per qualche minuto regolando di sale.
  6. Non ti resta che impiattare! Disponi la crema di patate sul fondo, spolvera con del pepe macinato e prezzemolo, disponi poi il polpo grigliato e i pomodorini caramellati.

Polpo grigliato su letto di crema di patate

Polpo grigliato su letto di crema di patate

Buon appetito!



Sommario
recipe image
Nome Ricetta
Polpo grigliato con crema di patate
Pubblicata il
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
Voto Medio
51star1star1star1star1star Based on 7 Review(s)


© Confoodential.it - 2019 - Privacy Policy